CON IL CONTRATTO DECENNALE TRENITALIA IN SERVIZIO 71 NUOVI TRENI, PIU’ MODERNI, PIU’ SICURI E PIU’ GREEN

Si è tenuto in Seconda commissione Trasporti, presieduta dal leghista Valter Marin, l’approfondimento sul nuovo contratto decennale di servizio ferroviario regionale stipulato con Trenitalia.

“Un cambio di passo fondamentale per il futuro prossimo del trasporto su ferro in Piemonte – ha commentato al termine della seduta il presidente Marin – perché senza questo contratto avremmo avuto treni fermi e quindi un taglio drammatico delle corse. Con questa firma la Regione fa fronte a un impegno di un miliardo di euro e 300 milioni circa spalmati sui prossimi dieci anni. Per fare un esempio concreto, oggi l’età media del parco rotabile circolante è di 26 anni ma, entro il 2026, si ridurrà a 14 anni grazie all’entrata in servizio di 71 nuovi convogli sui 120 attualmente operativi”.