DAL RIPARTO DEL FONDO 2022 ALTRI 10,7 MILIONI DI EURO PER LE NOSTRE MONTAGNE

Il presidente del gruppo Lega Salvini Piemonte si dichiara soddisfatto dopo l’approvazione del riparto del fondo regionale per l’anno in corso, che destina 10 milioni e 700mila euro alla montagna. Una misura concreta, l’ennesima a favore delle Terre alte, arrivata su proposta del vicepresidente e assessore leghista alla Montagna.

Le risorse messe a disposizione potranno essere utilizzate per le spese di funzionamento degli enti, per l’attuazione del programma annuale, come contributo alla spesa per il personale dipendente e per il finanziamento di interventi funzionali allo sviluppo e alla promozione sempre della montagna. Territori come il Vco dal quale provengo, dice il capogruppo Lega in Consiglio regionale, possono così mettere in moto azioni utili allo sviluppo sociale ed economico e tornare protagonisti nello scacchiere nazionale. Il sostegno Lega verso le Terre alte non si ferma e questi nuovi fondi si aggiungono, per restare al passato recente, ai 10 milioni stanziati con il bando sulla residenzialità e ai 500mila euro per quello sulle scuole.