STECCO: “PALAZZO LASCARIS SI ILLUMINA CONTRO I TUMORI DELLA CERVICE UTERINA”

Si è colorata di verde, nella tonalità “foglia di tè”, la storica facciata Palazzo Lascaris, sede del Consiglio regionale del Piemonte, per manifestare l’impegno dell’istituzione contro il cancro della cervice uterina.

“Su mia proposta, condivisa con l’Ufficio di Presidenza e con la Quarta commissione – ha commentato il presidente leghista della commissione Sanità, il neuroradiologo Alessandro Stecco – anche il Consiglio regionale del Piemonte ha aderito ieri all’invito dell’Organizzazione mondiale della Sanità di illuminare di colore ‘foglia di tè’ Palazzo Lascaris, in occasione del primo anniversario del lancio della strategia globale per l’eliminazione del carcinoma della cervice uterina entro il 2030”.

“La strategia globale dell’Oms e il Piano europeo contro il cancro della cervice uterina e di tutti i tumori causati dal papilloma virus – spiega ancora il presidente Stecco – prevedono che entro il 2030 il 90% delle ragazze adolescenti siano vaccinate, il 70% delle donne siano sottoposte a screening da Hpv e il 90% delle donne con lesioni precancerose e cancerose siano trattate. Con il Manifesto per l’eliminazione delle forme tumorali Hpv correlate in Italia, realizzato da Fondazione Veronesi e da altre associazioni, è stato lanciato un appello affinché il nostro diventi il primo in Paese in Europa a eliminare i tumori da papilloma virus. Oltre a partecipare alla campagna di sensibilizzazione, il Consiglio regionale e la commissione Sanità continueranno a seguire l’evoluzione di questo importante tema”.